citroen_scarabee_d_or_1oa-oo%c2%bc-%c2%bdcitroen-communication_0

Citroën a Retromobile 2017

[huge_it_share]
15 marzo 2017
Comments off
865 Views

Il Double Chevron era presente alla rassegna parigina, che si è tenuta dall’8 al 12 febbraio, con una serie di veicoli unici nella storia del brand francese

Nello spazio espositivo di 1.200 mq al Padiglione 1 del Pala Expo di Parigi curato da l’Aventure Peugeot Citroën DS, associazione che da un anno tutela, gestisce, sviluppa e promuove il patrimonio di tutti i marchi PSA, erano presenti:

  • lo “Scarabée d’Or”, il semicingolato su base 10HP B2, con trazione a cingoli brevetto Citroën-Kegresse che nel dicembre del 1922 attraversò per primo il deserto del Sahara, alla testa di altri cingolati Citroën, in quella che passò alla storia come la Crociera Nera. Lo “Scarabée d’Or” esposto è stato ricostruito da un pool di studenti;
  • un furgoncino Tipo H, di cui ricorrono i settant’anni, primo veicolo commerciale con cabina avanzata, trazione anteriore, piano di carico ampio e regolare e una soglia di carico molto bassa, oltre alla porta scorrevole laterale, è stato prodotto ininterrottamente fino al 1981 in 490.000 esemplari. Il Tipo H è stato il furgone di tutti i commercianti ambulanti e della polizia francese;
  • una Traction Avant Commerciale, del club “La Traction Universelle”. In un’epoca in cui le auto erano normalmente a trazione posteriore, André Citroën, andando controcorrente ha aperto la strada all’automobile moderna. La Traction Avant è stata prodotta in più di 759.000 esemplari in 23 anni.

traction_commerciale

  • In esposizione c’erano anche una C4 Carro Attrezzi del 1928, una 2CV Furgonette e una Mehari “Pompiers”

Comments are closed.